Perché il blog aziendale è importante

Aprile 21, 2021 Innovation People

Il Blog aziendale è uno strumento di Inbound Marketing molto efficace per mantenere una relazione con la propria audience e attirare sul sito utenti profilati e potenziali Lead.

La maggior parte dei consumatori utilizza Internet per informarsi su beni e servizi e una presenza online adeguata risulta fondamentale per far crescere il proprio business.

In questo articolo vedremo perché è importante creare un blog in azienda e quali vantaggi si possono ottenere.

Indice degli argomenti

Perché è importante creare un blog aziendale

Il termine blog risale agli anni Novanta e deriva dalla contrazione della parola weblog – la combinazione di web, rete, e log, diario o registro.

Originariamente era utilizzata per i diari che le persone scrivevano in rete sulle proprie vite.

Nel tempo, questo strumento si è evoluto e oggi molte aziende hanno inserito un blog nella loro strategia di web marketing, in particolare di inbound marketing.

L’inbound marketing è l’insieme delle strategie finalizzate ad attrarre utenti online, creando contenuti di valore ed esperienze su misura per loro, generando in questo modo traffico organico.

Il blog aziendale è tra gli strumenti più efficaci in una strategia di content marketing, per rafforzare la Brand Identity e incrementare la Brand awareness.

I blog piacciono ai motori di ricerca

Il blog aziendale dovrebbe essere lo spazio da aggiornare più spesso per offrire ai propri clienti, o ai potenziali tali, informazioni e soluzioni sempre attuali.

Ai motori di ricerca come Google e Bing, infatti, piacciono i contenuti aggiornati e tendono a ben posizionarli.

Creare un blog significa facilitare il processo di farsi trovare sul web da potenziali clienti.

TI INTERESSANO I NOSTRI CONTENUTI?

Compila il modulo di seguito per restare sempre aggiornato

Iscrivendoti alla Newsletter di Innovation People potrai ricevere comunicazioni, aggiornamenti e articoli del blog su Innovazione, Digital e Marketing Automation.

Non mandiamo spam, promesso!

 I blog influenzano l’acquisto

Gli utenti tendono a valutare positivamente gli articoli pubblicati sui blog, che vengono considerati più oggettivi e veritieri rispetto alla comunicazioni mirate esclusivamente alla vendita.

Un blog aziendale, che fornisce delle informazioni esaustive e pertinenti, è quindi in grado di influenzare positivamente le decisioni di acquisto dei consumatori.

Fare storytelling

Lo storytelling è l’arte di raccontare una storia.

All’interno del proprio blog, un’azienda può far leva su contenuti emozionali, raccontare la sua storia e comunicare il proprio messaggio esclusivo per distinguersi dai concorrenti.

A supporto di una strategia social

I contenuti di un blog servono ad animare le pagine social di un’azienda e mantenere alta l’attenzione dei suoi follower.

Dei contenuti ritenuti utili e informativi saranno condivisi dagli utenti, migliorando la visibilità di un brand, stimolando l’interesse del pubblico e creando un passaparola virtuale.

Inoltre, un alto numero di click sui social network migliora il posizionamento sui motori di ricerca.

Un Blog aziendale migliora la lead generation

Tramite un blog, è possibile fare lead generation, cioè raccogliere indirizzi email, per esempio con l’iscrizione a una newsletter, per creare una lista di contatti utili per future azioni di marketing.

Si possono utilizzare varie tecniche tra cui per esempio:

  • un form per scaricare una guida;
  • un popup di registrazione alla newsletter;
  • una call to action per richiedere maggiori informazioni su un argomento che si desidera approfondire.

Quali tipi di blog aziendale esistono?

Blog interno

Viene creata una sezione apposita per il blog all’interno del sito web aziendale principale. Questo tipo di blog risulta meno dispersivo e dirige l’utente più facilmente verso la conversione.

Blog esterno

È un sito web autonomo adibito alla sola attività di blogging.

L’utente viene indirizzato solo in un secondo momento al sito web aziendale principale, ma le conversioni rischiano di essere penalizzate. Un blog esterno va inoltre aggiornato più frequentemente rispetto a uno interno.

Come rendere un blog aziendale efficace

1. Aggiornare spesso i contenuti e ottimizzarli in ottica SEO

Come già spiegato in precedenza, l’aggiornamento frequente è una caratteristica fondamentale dei blog.

Inoltre, in una strategia di web marketing, non può prescindere dalla SEO che comprende tutte le attività di ottimizzazione di un sito per migliorarne il posizionamento nei risultati organici dei motori di ricerca.

Gli articoli di un blog, se ottimizzati in ottica SEO, permettono al sito di ottenere più visite.

2. Esprimere autorevolezza

Per un’azienda è necessario veicolare contenuti di alta qualità.

Un blog curato, ben scritto, aggiornato, esprime autorevolezza, ha una funzione informativa ed è in grado di soddisfare le esigenze dei clienti.

3. Utilizzare il giusto tone of voice

Lo stile di comunicazione da utilizzare per un blog deve essere meno formale e meno istituzionale rispetto a quello del sito, che è invece una sorta di biglietto da visita statico, in modo da ispirare fiducia e creare un forte legame tra clienti e brand.

Fissa una call per saperne di più su come strutturare il Blog della tua Azienda


Innovation People