Digital Marketing Iceberg: i canali e le strategie più efficaci

Ottobre 23, 2020 Innovation People

Il Digital Marketing Iceberg, che presentiamo in quest’articolo, ti offre una panoramica dei canali di comunicazione e delle strategie più efficaci per strutturare un piano di Marketing di successo. 

Ti sarà utile, infatti, a capire come integrare strategie e strumenti digitali, operazione importantissima se desideri raggiungere dei risultati, nel breve e nel lungo termine.

Indice degli argomenti

Infografica: Digital Marketing Iceberg

digital marketing iceberg

L’Infografica che abbiamo creato si suddivide in 2 macro-aree, che hanno funzioni molto diverse tra loro:

  • Canali: si tratta di tutto ciò che viene utilizzato, o può essere utilizzato, in un piano di marketing digitale per promuovere un prodotto, un servizio, o semplicemente un Business. Rappresenta ciò che è visibile, ma concettualmente viene solo dopo la definizione della strategia;
  • Strategie: tutto ciò che non si vede, ma che è fondamentale per creare il proprio piano e scegliere la direzione che si vuole dare alla comunicazione della propria Azienda.

Strategie di Digital Marketing

Il Digital Marketing Iceberg è, dunque, una sorta di fotografia di tutto ciò che occorre per creare una Digital Strategy, e si può leggere come una vera e propria guida che indica la strada da percorrere nell’ottica di:

TI INTERESSANO I NOSTRI CONTENUTI?

Compila il Form di seguito per restare sempre aggiornato.

Iscrivendoti alla Newsletter di Innovation People potrai ricevere comunicazioni, aggiornamenti e articoli del blog su Innovazione, Digital e Marketing Automation. Non mandiamo spam, promesso!

I 3 step fondamentali per un Digital Marketing efficace

Step 1: poniti le domande giuste:

Un piano di Marketing funzionale, e soprattutto che funzioni, richiede una visione completa del proprio Business e del Mercato in cui si opera.

Per cominciare è quindi importante riflettere su alcuni punti:

  • Quali obiettivi vuoi raggiungere;
  • Chi è il target su cui desideri puntare;
  • In che Mercato ti vuoi posizionare;
  • Chi sono i maggiori Players in quel mercato.

2. Analizza e Valuta

Il secondo step prevede un’analisi approfondita del Mercato e dei Competitor, con successiva valutazione del proprio posizionamento.

Utilizza un SWOT Analysis Model per capire dove ti trovi e dove potresti arrivare, quali sono i tuoi punti di forza e debolezza, e quali le possibili difficoltà.

swot analysis

3. Seleziona le piattaforme

A questo punto, seleziona le piattaforme più adatte per il raggiungimento dei tuoi obiettivi di Business.

Quest’operazione prevede una scelta oculata per per non incappare nell’errore di provare tutte le piattaforme che conosci, senza diversificarne le performance.

Nel prossimo paragrafo, troverai alcuni esempi pratici.

Canali di comunicazione

I canali di comunicazione, nell’ambito digitale, sono i touchpoint con cui un potenziale cliente può raggiungere un’Azienda, o essere raggiunto durante la sua Customer Journey.

Per questo è essenziale scegliere solo le piattaforme più adatte.

In base al Mercato di riferimento, e alle caratteristiche del prodotto, o servizio, che si desidera promuovere, infatti la scelta potrebbe ricadere su piattaforme anche molto diverse tra loro.

Alcuni esempi pratici:

  • Un’azienda che opera prevalentemente nel settore B2B, non necessariamente avrà bisogno di un Blog, per la natura stessa del suo Target, ma potrebbe essere invece più performante con l’Email Marketing.
  • Anche i social media hanno funzioni e obiettivi diversi tra loro: un eCommerce di vestiti potrebbe avere maggiormente bisogno di Facebook o Instagram, per vendere, e meno di Linkedin.
  • Viceversa, un’azienda di servizi potrebbe raggiungere più risultati su LinkedIn, senza dover per forza avere un profilo Instagram. 

Ti interesserebbe saperne di più su come creare una Digital Strategy efficace e scegliere le piattaforme più adatte per la comunicazione della tua Azienda?


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!