Come aumentare le vendite natalizie del tuo eCommerce

Settembre 18, 2020 Innovation People

In quest’articolo abbiamo stilato una lista di strategie vincenti per aumentare le vendite natalizie e aiutare i negozi online ad affrontare al meglio i prossimi mesi.

Quest’anno, infatti, a causa della pandemia, si stima che circa il 49% dei consumatori sceglierà di acquistare online i regali di Natale (Fonte: Google).

Ora più che mai è quindi fondamentale, per un eCommerce, avere una strategia digitale in grado di intercettare, e allo stesso tempo far fronte alle nuove esigenze degli utenti.

Indice degli argomenti:

eCommerce a Natale: cosa cambierà quest’anno

A causa del Coronavirus le esigenze e le abitudini dei consumatori sono molto cambiate.

Sicurezza e distanziamento sono le parole d’ordine anche nell’ambito degli acquisti, ma in che modo questo potrebbe influire sulle vendite natalizie e sugli acquisti durante il Black Friday?

black friday

Il 24% dei consumatori italiani, che generalmente effettua acquisti nel negozio fisico, ha dichiarato che per il Natale 2020 sceglierà di comprare online. (Fonte: Facebook)

Inoltre, ben il 70% degli acquirenti afferma che, a causa del Coronavirus, si muoverà con largo anticipo.

Bisogna considerare, infatti, che gli acquisti natalizi cominciano molto prima del fatidico 25 dicembre.

Ecco perché per un eCommerce è importante non farsi trovare impreparato e mettere fin da ora in campo strategie efficaci e tempestive.

5 Strategie vincenti per aumentare le vendite Natalizie

1. Analizza il tuo Target e studia la Customer Journey

Gli acquisti multi-canale sono divenuti un’abitudine ormai consolidata, ma dopo il lockdown qualcosa è cambiato.

Se prima della pandemia l’acquirente raggiungeva il negozio fisico, spesso dopo aver esplorato quello online, oggi i dati ci dicono che molto probabilmente questo Natale il passaggio al negozio fisico potrebbe non avvenire.

Oppure avvenire in modalità diversa, come per esempio acquisto online con ritiro in negozio o all’esterno.

Per un eCommerce diventa quindi ancor più fondamentale conoscere il proprio target e analizzare o prevedere la Customer Journey in modo da:

  • Individuare i touchpoint tramite cui i consumatori potrebbero entrare in contatto con l’azienda (es. sito, social media, blog), in modo da ottimizzarli e renderli facilmente accessibili;
  • Creare dei touchpoint con cui raggiungere in maniera efficace il proprio target e convertirlo (es. pubblicità personalizzate, email, sms).

2. Ottimizza al massimo il tuo eCommerce

Sia i consumatori che acquistano direttamente online, che gli acquirenti che acquistano in un negozio fisico, prima di comprare effettuano numerose ricerche online, e quest’anno si prevede che il numero delle ricerche crescerà esponenzialmente.

google ricerche online

Il primo touchpoint con cui un’azienda, viene generalmente raggiunta, studiata e analizzata dal potenziale cliente, è senza dubbio il sito internet.

Per garantire un’esperienza d’acquisto ottimale, in vista del Natale e di un potenziale aumento del traffico web, è quindi importante avere un sito:

  • Veloce: è preferibile avere tempi di caricamento entro i 3 secondi, in modo da evitare un alto tasso di bounce rate (utente che entra ed esce da un sito molto velocemente);
  • Mobile friendly: per rendere il sito fruibile da dispositivi mobile, bisogna tener conto di alcuni elementi, quali le dimensioni del font, la vicinanza di elementi cliccabili, ecc;
  • Facilmente navigabile: gli utenti, e anche Google, preferiscono un sito con una buona gerarchia delle pagine, intuitivo, con una struttura semplice e facile da navigare.

 

TI INTERESSANO I NOSTRI CONTENUTI?

Compila il Form di seguito per restare sempre aggiornato.

Iscrivendoti alla Newsletter di Innovation People potrai ricevere comunicazioni, aggiornamenti e articoli del blog su Innovazione, Digital e Marketing Automation. Non mandiamo spam, promesso!

 3. Sfrutta il potere della messaggistica

In questi mesi molti utenti hanno utilizzato un’app di messaggistica per rimanere in contatto con amici e parenti.

Ma le app di messaggistica sono un ottimo strumento anche per le aziende.

Infatti, secondo uno studio di Facebook, circa il 40% dei consumatori intervistati si dichiara più predisposto all’acquisto quando l’azienda è contattabile tramite messaggio o chat.

Via libera, allora, a Messenger, WhatsApp, Live Chat poiché sono un modo diretto, e allo stesso tempo veloce per raggiungere e/o farsi raggiungere dalla propria audience, e creare con essa una connessione.

4. Crea promozioni personalizzate

Spesso chi acquista sceglie un prodotto perché in promozione, in saldo o scontato.

Per aumentare le vendite natalizie, suggeriamo di creare in anticipo promozioni personalizzate, che tengano conto del comportamento e degli interessi dei propri acquirenti.

sconti e promozioni

Tra i canali di comunicazione più adatti per mettere in atto una strategia di comunicazione personalizzata:

  • Popup, Notifiche Push;
  • Email Marketing;
  • Google e Social Ads;
  • Messaggistica, Live Chat e Chatbot.

5. Semplifica l’esperienza d’acquisto

L’abbandono del carrello è uno dei problemi con cui tutti gli eCommerce prima o poi si trovano a fare i conti.

Tra i principali fattori che influiscono in maniera importante sulla scelta del continuare o meno l’acquisto:

  • Un sito non ottimizzato (velocità, mobile, ecc);
  • Troppi step prima dell’acquisto che disincentivano l’acquirente;
  • Mancanza di informazioni adeguate o difficoltà a trovarle;
  • Mancanza di assistenza diretta pre-acquisto, durante e post-acquisto.

Per migliorare l’esperienza d’acquisto, consigliamo di renderla fluida e semplice, puntando ad un sito che sia funzionale e restituisca una buona Customer Experience.

Come aumentare le vendite natalizie con la Marketing Automation

Se ti stai chiedendo come fare per mettere in pratica in maniera semplice, veloce ed efficace tutti i suggerimenti che trovi in quest’articolo, la Marketing Automation può aiutarti.

Con la Marketing Automation, infatti, puoi letteralmente automatizzare alcuni processi che ti permetteranno di:

  • Raggiungere il target giusto, e studiarne preferenze e interessi;
  • Creare una comunicazione interamente personalizzata;
  • Offrire assistenza a 360° tramite chatbot e live chat;
  • Semplificare e accelerare il processo di acquisto;
  • Convertire i lead in clienti.

SALESmanago: trasforma i lead in clienti

 


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!