I migliori Tool di digital marketing testati nel 2020

Dicembre 29, 2020 Innovation People

Abbiamo selezionato 11 tool di Digital Marketing testati dal Team di Innovation People durante il 2020 e, in quest’articolo, racconteremo a cosa servono, cosa ne pensiamo, e come sfruttarli al meglio.

Indice degli argomenti

Tool di digital marketing che abbiamo testato nel 2020

In commercio si trovano moltissimi strumenti per qualsiasi attività di digital marketing: creare funnel, cercare le parole chiave per i contenuti, fare marketing automation.

Ma quali sono i più interessanti? E soprattutto sono tutti adatti al proprio obiettivo?

La scelta di un tool dipende da tante variabili, in particolar modo l’efficacia e la semplicità nell’utilizzo.

Ecco allora 11 tool di Digital Marketing che abbiamo testato durante questi 12 mesi e selezionato, in alcuni casi poiché sono semplicissimi e possono essere utilizzati anche dai non addetti ai lavori, in altri casi per le loro elevate performance.

Getresponse: la Marketing Automation semplificata

Getresponse è un tool per creare Newsletter, Landing Page e Funnel di Marketing.

Si tratta di uno strumento relativamente semplice e con un costo contenuto, che può essere utilizzato da piccole imprese per automatizzare alcuni processi.

Lo abbiamo testato su diverse campagne di email marketing e riteniamo sia un tool funzionale e con la possibilità di integrarsi bene su diverse piattaforme.

Ci sono molti altri tool che permettono l’invio di Newsletter, ma questo sembra essere in assoluto il più semplice, anche considerata la completezza di funzionalità che offre.

Vantaggi: marketing automation semplificata, costo contenuto

Salesmanago: Marketing Automation a 360°e Customer Data Platform

SalesManago è un software di Marketing Automation, leader in Europa, che abbiamo testato per mesi, prima di divenirne Premium Partner.

Si tratta del tool più completo per fare Marketing Automation, consentendo la gestione a 360° della propria attività di marketing e del CRM, ed è in grado di aumentare le conversioni del 50%.

Con SalesManago è infatti possibile:

  • identificare e tracciare i visitatori del sito;
  • fare Lead Generation dal sito attraverso popup, banner, livechat, ecc.;
  • creare funnel di Marketing molto complessi, perfetti per eCommerce anche di grandi dimensioni, come il recupero di carrelli abbandonati, le email di conferma ordine, ecc.;
  • personalizzare interamente la comunicazione;
  • seguire la Customer Journey, collegando diversi touch point, inclusi i social media.

Fissa una call per saperne di più sulla Marketing Automation

Sia testandolo su Innovation People, che su diversi clienti con eCommerce, possiamo dire che è il migliore strumento di Marketing Automation e Customer Data Platform sul mercato.

Versatile, con moltissime funzionalità nuove e da implementare, e con un alto tasso di conversione.

Si tratta naturalmente di un tool adatto ad aziende medio-grandi, sia per il costo, che per la complessità di gestione.

Vantaggi: aumento delle conversioni, fino al 200% in più di lead, gestione completa CRM.

Codalunga.net: long tail keyword in pochi minuti 

Per i nostri clienti ci troviamo spesso a dover effettuare ricerche di parole chiave e, generalmente, incrociamo diversi strumenti per avere una panoramica più completa, tra cui: Keyword Planner di Google, Ubersuggest, Answer the public.

Codalunga.net è un tool lanciato nel 2020 con cui cercare long tail keyword, semplicemente scrivendo una parola chiave e cliccando sul pulsante scrapa.

TI INTERESSANO I NOSTRI CONTENUTI?

Compila il Form di seguito per restare sempre aggiornato.

Iscrivendoti alla Newsletter di Innovation People potrai ricevere comunicazioni, aggiornamenti e articoli del blog su Innovazione, Digital e Marketing Automation. Non mandiamo spam, promesso!

Non ha molte funzionalità, e sicuramente è ancora da migliorare perché i risultati non sono sempre pertinenti, ma crea un elenco automatico dei suggerimenti di Google Suggest e permette di:

  • inserire più di una parola chiave;
  • includere o escludere alcuni termini.

Vantaggi: velocità di utilizzo

Canva: grafica semplice, ma d’effetto

Canva non ha certo la pretesa di essere uno strumento al pari di Illustrator o Indesign, su cui fare operazioni di grafica particolarmente elaborate.

Tuttavia, per noi che lo conosciamo già da tempo, anche nel 2020 si riconferma essere uno strumento utilissimo per creare grafiche semplici, ma d’effetto, destinate agli usi più svariati:

  • social media;
  • newsletter;
  • presentazioni o altro.

L’Interfaccia è molto intuitiva, e sono presenti diversi template, raggruppati per categoria, che aiutano ad elaborare delle grafiche in pochissimo tempo.

Vantaggi: Semplice anche per chi non ha dimestichezza con tool più complicati.

Joturl: convertire, tracciare, fare remarketing

Jouturl permette di tracciare i link condivisi sui social e analizzarli, monitorando l’andamento nel tempo.

Lo abbiamo testato soprattutto per le nostre attività di digital marketing e si è rivelato essere molto efficace.

Si possono, infatti, creare link tracciabili e brandizzati in pochi secondi e, dopo averli condivisi sui social, verificare e analizzare i clic, il traffico,  all’interno della piattaforma stessa.

Inoltre, si può utilizzare la funzione di remarketing per creare delle campagne, con degli utenti che hanno interagito con un link.

Vantaggi: più del semplice tracciamento

Gmass: mail multiple, ma 1 to 1

Sembra un controsenso inviare delle mail multiple come se fossero personalizzate, eppure Gmass permette di fare questo e molto altro, con notevole risparmio di tempo, rispetto all’invio di una singola mail per volta.

Si tratta di un tool che funziona solo con Gmail e Gsuite, lo abbiamo testato in diverse occasioni e sicuramente ha molte features che la classica casella di posta non possiede.

Dopo aver inserito tutti gli indirizzi cui si vuole inviare la mail, si possono impostare alcuni parametri come i campi personalizzati (es. nome), schedulare l’invio, o attivare il sistema antispam.

Una volta cliccato sul pulsante gmass, le mail verranno inviate singolarmente, quasi come se il sistema le spacchettasse.

Vantaggi: timesaving

Mailcharts: newsletter dei competitor

L’analisi dei competitor è una delle attività più importanti nel nostro lavoro, e spesso si focalizza su specifiche azioni che non sempre possono essere analizzate con la ricerca, ma di cui si può avere traccia solo attraverso una piattaforma.

In particolar modo, l’analisi delle newsletter, e quindi delle strategie messe in atto per questa tipologia di azione, è molto importante soprattutto in alcuni settori, come per esempio il mondo del Retail.

MailchartsMailcharts è uno strumento utile e versatile con cui abbiamo avuto la possibilità di interagire per alcuni clienti del mondo eCommerce, e che ci ha permesso di studiare in maniera mirata la concorrenza.

Si possono vedere sia mail singole sulla base di categorie (es. compleanno, Black Friday, ecc.), che i funnel di marketing.

Uno dei limiti è che naturalmente non sono presenti tutti i Brand e che alcuni sono principalmente del mercato estero.

Vantaggi: esempi difficili da reperire diversamente

Builtwith: come è fatto un sito

Lo studio del mercato, soprattutto quando si deve creare un sito o migliorarne le performance, comincia sempre da un’analisi della piattaforma o dei plugin integrati su altri siti di ispirazione.

Da anni lavoriamo su progetti in cui spesso uno dei task è la creazione o il rifacimento di un sito, ed è sempre molto importante tenersi aggiornati, fare scouting di nuove piattaforme e gettare uno sguardo su altri siti.

BuiltWith offre, semplicemente inserendo la url di un sito, moltissime informazioni.

In pochi secondi, siamo in grado di sapere quali plugin o piattaforme sono usate, se vengono utilizzati strumenti per il tracking, con cosa è costruito il sito e che tecnologia che viene utilizzata.

Lo usiamo già da qualche anno anche come estensione di Chrome; si riconferma un ottimo prodotto per tutto il Team.

Vantaggi: una miniera di informazioni utili

Miro: Visual collaboration 

Nel 2020 lo smart working è stato protagonista del mondo del lavoro anche a causa della Pandemia.

Noi di Innovation People, da sempre, lavoriamo con estrema flessibilità, sia in ufficio che da casa, ma naturalmente la collaborazione a distanza durante quest’anno è cambiata moltissimo.

Miro

Miro è un tool di collaborazione visual che abbiamo apprezzato particolarmente poiché ci consente di creare una sorta di lavagna condivisa, quasi come fosse uno schizzo su un foglio.

Lo utilizziamo spesso sia per creare delle mappe mentali, quando siamo in fase di brainstorming, sia per le gestione dei progetti, per esempio per comunicare l’evoluzione di una fase o i task.

Vantaggi: intuitivo

Wordcloud: Parole in grafica

Wordclouds è uno strumento che, semplicemente inserendo del testo, genera automaticamente una nuvola rendendo visual un elenco di parole.

Molto utile quando per esempio si vogliono condividere delle idee per le parole chiave, o dei veri e propri concetti tramite una rappresentazione grafica, in modo da rendere il contenuto più fruibile.

La sua facilità di utilizzo non inficia in alcun modo la sua efficacia.

Il risultato è infatti molto gradevole e può essere modificato sia nella forma che nella dimensione, nonché nei colori.

Vantaggi: facilità di utilizzo, grafica personalizzabile.


NON seguire questo link o sarai bannato dal sito!